Aree Progettuali

Le attività sono raggruppate in sette Aree Progettuali tematiche, alle quali si affianca l'attività di coordinamento e gestione delle attività di ricerca ai poli, e sono equamente collocate nelle scienze della terra e dell’ambiente, comprendendo in esse lo studio dell’atmosfera, dei sistemi acquatici e terrestri. In particolare, l’osservazione del sistema Terra, l’analisi dei dati e il loro inserimento in modelli matematici contribuiscono alla comprensione dei processi fisici, chimici e biologici che regolano il nostro Pianeta e che servono per prevedere l’evoluzione dell’ambiente nelle sue diverse componenti, anche nell’ottica di fornire nuove soluzioni alle sfide globali in campo ambientale.