Attività di ricerca in Artico (in allestimento)

Stazione CNR Dirigibile Italia 

Il Dipartimento di Scienze del Sistema Terra e Tecnologie per l’Ambiente (DTA) del CNR, è fortemente impegnato nel coordinamento e nel supporto dell'attività di ricerca italiana in Artide e del ruolo della Stazione Dirigibile Italia nell’ottica di integrazione nel supersito.

A partire dal 2009, con il rilancio della presenza scientica italiana in artico, attraverso iniziative, progetti e collaborazioni nazionali ed internazionali, l’interesse per le problematiche legate ai cambiamenti climatici in quella regione è notevolmente aumentato.

L’impegno a livello europeo e la presenza scientifica in artico dimostrano la concretezza dell’interesse nazionale per lo sviluppo e il futuro della regione. In questo senso le collaborazioni internazionali costituiscono una grande opportunità per creare occasioni di promozione degli interessi politici ed economici del paese e anche il MAE trarrà notevole vantaggio nel riportare all'Arctic Council i risultati duraturi (sopratutto infrastrutturali e teconologici) raggiunti dalla ricerca italiana.

Le osservazioni nelle zone polari dipendono fortemente dalla disponibilità di infrastrutture adeguate, sia per osservazioni di lungo periodo che per campagne mirate di breve durata

Read 2488 times